Centro di documentazione dell'area naturale protetta del parco fluviale del nel Nera - ViaggiArt
Centro di documentazione dell'area naturale protetta del parco fluvial
Punto di Interesse

Centro di documentazione dell'area naturale protetta del parco fluviale del nel Nera

Centro di documentazione dell'area naturale protetta del parco fluvial.
Via Malagotti, 1, Terni
Con il contributo del C.I.A.V (Centro Iniziative Ambiente Valnerina), è sorto, in Collestatte, il Centro di Documentazione dell'Area Naturale Protetta del Parco Fluviale del Nera, comprensivo delle sezioni museali ornitologica e micologica. Progettato dall'Ente Parco, il Centro, realizzato all'interno delle sale di Palazzo Magalotti, è il primo esempio di museo naturalistico della nostra provincia. Disposto su due livelli, al suo interno è possibile ammirare una ricca collezione di uccelli imbalsamati, rappresentativi sia di specie locali che di specie italiane, tra cui l'Allocco Melanico, dall'anomala pigmentazione; e le riproduzioni in gesso, opera di un abile artigiano, delle specie più diffuse di funghi, commestibili e non, di cui si possono apprezzare forma e dimensioni, rese con meticolosità e rigore scientifico. Il Centro è dotato di una sezione didattica destinata alla educazione ambientale dei più piccoli, coinvolti in visite guidate e attività laboratoriali incentrate su gioco e manualità.

Terni

Terni

Tradizionalmente fondata nel 672 a.C. dagli Umbri, fu una delle più importanti città del Regio VI - Umbria et Ager Gallicus fondato da Augusto, in quanto snodo fondamentale di congiunzione tra Roma e l'Europa...

Booking.com