Cappella di San Salvatore - ViaggiArt
Cappella di San Salvatore
Edificio di culto

Cappella di San Salvatore

Cappella di San Salvatore .
Piazza Carbonei, Squinzano, (Lecce)

La Cappella di San Salvatore risale ai primi del Seicento. In origine era più piccola, con tetto a embrici, un altare con l'immagine del Salvatore e un unico ingresso. Fu interdetta al culto dal 1640 al 1682, quando fu completato il restauro. Nel 1741, la Cappella fu dotata di un nuovo altare maggiore. Ancora chiusa e restaurata, nel 1907 fu resa definitivamente agibile con l’aggiunta di una serie di pilastri lungo le pareti laterali, una nuova copertura e una piccola sagrestia. Nel 1950 il dipinto originale della Trasfigurazione di Cristo fu sostituito dall’attuale, di identico soggetto, opera di Antonio Valzano.

(Da un testo del Prof. Angelo Cappello)

Squinzano

Squinzano

Squinzano, situato nel nord Salento, è parte della Valle della Cupa, porzione di pianura leccese caratterizzata da una grande depressione carsica. La tradizione attribuisce la nascita del casale al console romano Tito Quinzio Flaminino...

Booking.com