Weekend tra i boschi di Camigliatello Silano - ViaggiArt
Destinazioni

Weekend tra i boschi di Camigliatello Silano

CC BY
3 anni fa
Spezzano della Sila, (Cosenza)

Sentite anche voi questo inebriante profumo di funghi, sottobosco autunnale, frutta secca e sempreverdi? È il profumo di Camigliatello Silano, incantevole località montana sull’altopiano della Sila Grande, in provincia di Cosenza.

Camigliatello non è solo una rinomata stazione sciistica – benché la neve sia protagonista indiscussa dell’inverno e renda questi luoghi un importante polo attrattivo per gli snow sports – la sua natura incontaminata, infatti, ne fa un’oasi di pace in tutte le stagioni, scenario ideale dove concedersi lunghe passeggiate sulle rive del Lago Cecita, accompagnati dal soffio leggero del vento d’autunno.

Paradiso per gli escursionisti, Camigliatello offre numerosi sentieri che si inerpicano tra i rilievi boscosi che circondano il centro abitato e che si possono percorrere tranquillamente a cavallo, in bicicletta e in quad.

E dopo una sana immersione nella natura, un’altrettanto rigenerante “immersione” nella pregiata cucina locale, ricca di prodotti Dop (dalla patata al caciocavallo): deliziati dagli antipasti a base di salumi tipici, primi piatti con funghi porcini e secondi di carne rigorosamente proveniente dai pascoli silani, concludiamo nel migliore dei modi il nostro piacevole weekend nel verde.

 

PhCredits

Spezzano della Sila

Spezzano della Sila

Le sue origini risalgono intorno al IX secolo, periodo in cui la popolazione, a cause delle incursioni arabe, si spingeva verso i territori montani. Questo Comune, dopo San Giovanni in Fiore, è il più grande centro della fascia...

Booking.com