Destinazioni

Scopri il Parco Nazionale della Sila, natura da vivere!

BY Parco Nazionale della Sila
2 mesi fa
Spezzano della Sila, (Cosenza)

Cosa fare e cosa vedere in Calabria a Settembre? Scopri il Parco Nazionale della Sila! Sentieri attrezzati, borghi autentici, centri visita e ambientamento, musei tematici, enogastronomia e tipicità del territorio, in tre parole: natura da vivere!”.

Se siete in cerca di idee per questo weekend, vi proponiamo una full immersion di natura e cultura nel Parco Nazionale della Sila, una delle zone più suggestive e incontaminate della Calabria.

Natura e cultura nel Parco Nazionale della Sila

Circondati da foreste che si distendono su dolci altopiani, dalla cui sommità è possibile ammirare Ionio e Tirreno insieme, fino alle Isole Eolie, si ha la sensazione di trovarsi fuori dal tempo, con una gran varietà di cose da fare e vedere in Sila: escursioni guidate lungo i Sentieri del Parco (inclusi i sentieri CAI), adatte ad esperti e principianti; visite ai numerosi Musei del Parco, da quelli tematici agli ecomusei dei mestieri; soste didattiche presso i Centri Visita e i Centri di Ambientamento specifici della Riserva MaB (UNESCO) - Parco Nazionale della Sila.

Montagne e valli incantate, piante rigogliose e una grande varietà faunistica, costituiscono un patrimonio di biodiversità da amare e proteggere.

Borghi, Saperi e Sapori      

L’offerta del Parco Nazionale della Sila non finisce qui! Il nostro weekend di Settembre procede alla scoperta dei centri storici silani e delle loro opere d’arte, tra villaggi rurali, tradizioni, beni artistici, architettonici e religiosi.

L’accoglienza dei Borghi del Parco soddisfa ogni esigenza, dalle famiglie ai gruppi, e conquista i sensi attraverso una serie di percorsi ad hoc, che rendono “Saperi e Sapori” un marchio di garanzia: gli amanti dei funghi, il cui profumo invade già il sottobosco, non avranno che l’imbarazzo della scelta nel gustarli declinati in ogni piatto; da non perdere, la Patata Silana, il Caciocavallo Silano e i salumi tipici, il tutto condito con un filo d’Olio di Zagarise.

Vivi la natura, il Parco Nazionale della Sila ti aspetta!

 

Redazione

 

Riproduzione riservata © Copyright Altrama Italia

Spezzano della Sila

Spezzano della Sila

Le sue origini risalgono intorno al IX secolo, periodo in cui la popolazione, a cause delle incursioni arabe, si spingeva verso i territori montani. Questo Comune, dopo San Giovanni in Fiore, è il più grande centro della fascia...