Cattedrale di Siena e libreria Piccolomini - ViaggiArt
Siena, CATTEDRALE DI SIENA E LIBRERIA PICCOLOMINI
Edificio di culto

Cattedrale di Siena e libreria Piccolomini

Siena, CATTEDRALE DI SIENA E LIBRERIA PICCOLOMINI.
del Duomo, Siena
Il primo ambiente all'interno della cattedrale ad essere musealizzato fu la Libreria Piccolomini, realizzata a partire dal 1492 per volontà del Cardinale Francesco Piccolomini Todeschini per custodire il patrimonio librario di Papa Pio II e decorata con gli affreschi del Pinturicchio (inizio XVI secolo) che illustrano la vita di papa Pio II Enea Silvio Piccolomini, al cui interno sono esposti grandi antifonari miniati (XV-XVI secolo). Da alcuni anni tutta la cattedrale nel suo complesso è stata musealizzata. L'ingresso, con pagamento di biglietto, avviene attraverso la porta sinistra della facciata e consente di visitare il bellissimo interno del grande complesso architettonico con le varie opere d'arte che lo abbelliscono: le tarsie marmoree del pavimento, il pulpito di Nicola Pisano, la statua di San Giovanni Battista di Donatello, il monumento Piccolomini con alcune sculture del giovane Michelangelo, la cappella Chigi di Bernini, e altre opere

Siena

Siena

Siena (IPA: /ˈsjɛna/) è un comune italiano di 52.774 abitanti, capoluogo dell'omonima provincia in Toscana. La città è universalmente conosciuta per il suo ingente patrimonio storico, artistico, paesaggistico e per la sua sostanziale...

Booking.com