Museo delle Arti Monastiche
Museo

Museo delle arti monastiche "Le Stanze del Tempo Sospeso"

Museo delle Arti Monastiche.
Via Armellini, Serra de' Conti, (Ancona)
Il Museo delle Arti Monastiche "Le Stanze del Tempo Sospeso" di Serra de' Conti, dedicato al Monastero di clausura di S. Maria Maddalena, che dal 1586 ha la sua sede a pochi passi dal palazzo oggi sede del museo, è stato inaugurato nel dicembre 2002. Si sono volute ricreare alcune situazioni che emotivamente mettessero il visitatore in condizione di comprendere non solo il valore o la curiosità che il singolo oggetto poteva suscitare, ma anche il filo che unisce gli oggetti fra di loro e gli stessi alle persone. A tal fine è stato predisposto un innovativo sistema teatrale, strutturato su nove postazioni sperimentate dal visitatore, che verrà fornito di un lettore di un mini disk con cuffia, con testo teatrale registrato. Così si potrà compiere una visita immaginaria nelle stanze della clausura. Le voci di un gruppo di attrici guideranno il visitatore da un ambiente all'altro e faranno rivivere, con l'aiuto di oggetti originali, che potranno essere toccati e osservati da vicino, alcuni momenti della storia del monastero. Nel video, proiettato nella sala dedicata al laboratorio del monastero, si vedono invece le monache di oggi ritratte dal vero nell'ambiente reale, sia mentre svolgono le loro attività ordinarie sia mentre affrontano il compito straordinario di conoscere e conservare il passato della loro comunità.

Serra de' Conti

Serra de' Conti

Serra de' Conti (la Sèrra o la Sèra in dialetto locale) è un comune italiano di 3.678 abitanti della provincia di Ancona nelle Marche. Storia Grazie al suo discreto stato di conservazione, si propone tuttora come esempio abbastanza...