Museo

Museo di storia della mezzadria "Sergio Anselmi"

Piazzale delle Grazie, 2, Senigallia, (Ancona)
Nell’affascinante complesso di Santa Maria delle Grazie di fine Quattrocento, immerso nel verde delle colline di Senigallia, si trova lo straordinario Museo comunale di Storia della Mezzadria “Sergio Anselmi”, che dal 1978 è punto di riferimento per conoscere la quotidianità di vita e di lavoro nelle campagne marchigiane del Novecento (circa 2000 gli oggetti esposti in trenta ambienti a tema). Il suggestivo chiostro rinascimentale di un’ala dell’ex convento delle Grazie, con lunette del 1598 raffiguranti la Vita di San Francesco, costituisce il primo impatto con il Museo, e poi si susseguono le stanze dedicate a frantoio, grandi carri, macchine per la cernita dei grani, attrezzi per le riparazioni, cucina, telai, canapa e, nel seminterrato, una grande cantina. Nel Museo è presente anche l’Antiquarium "Luisa Pieroni": vetrine con reperti dall’età del ferro all’età romana rinvenuti nel territorio di Montedoro, prossimo al Museo

Senigallia

Senigallia

Senigallia o anche Sinigaglia (Snigaja in dialetto gallo-italico marchigiano, appartenente al gruppo linguistico gallo-italico), è un comune italiano di 44.976 abitanti della provincia di Ancona nelle Marche, secondo della provincia per...