Punto di Interesse

Centro di documentazione dell'industria italiana delle piastrelle di ceramica

Viale Monte Santo, 40, Sassuolo, (Modena)
Sorto per volontà della Assopiastrelle e del Comune di Sassuolo nel 1995, il Centro ha sede nella cascina di caccia cinquecentesca di Ercole Pio, signore di Sassuolo. Vi si documentano gli aspetti tecnici della lavorazione ceramica, in un percorso cronologico che va dall'antichità ai giorni nostri. E' possibile osservare l'evoluzione dei materiali di base, il perfezionamento dei procedimenti tecnici e i mutamenti stilistici delle decorazioni, offrendo al visitatore una panoramica completa degli aspetti più rilevanti di questa produzione. Sono in esposizione oltre mille esemplari di piastrelle, create da noti designers, architetti , artisti e stilisti del Novecento e contemporanei, tra i quali Ponti, Guttuso e Valentino, Versace, Munari. Per la loro importanza, si segnalano i pezzi delle manifatture locali dei Rubbiani e Marca Corona. Il Centro ospita anche una biblioteca e un archivio specializzati.

Sassuolo

Sassuolo

Sassuolo (Sasôl in dialetto modenese) è un comune italiano di 41.139 abitanti della provincia di Modena, in Emilia-Romagna. Il comune, situato a circa 16 km a sud-ovest di Modena, è uno dei principali centri industriali...