Immagine non disponibile
Museo

Museo Giuseppe Gianetti collezione di ceramiche - Fondazione Centro Orientamento Educativo

Immagine non disponibile. Copyright Altrama Italia SRL
Via Felice Carcano, 9, Saronno, (Varese)
Definita una delle più belle raccolte private italiane, la collezione di ceramiche di Giuseppe Gianetti è ospitata in una elegante villa dei primi del Novecento, rimasta pressoché invariata nella disposizione delle stanze e degli arredi. Qui, Gianetti, industriale e uomo di cultura, nato a Saronno nel 1887 e morto nel 1950 ha riunito una ricchissima collezione di porcellane, maioliche, ceramiche di varie epoche e varie provenienze, in alcuni casi pezzi unici, dalle porcellane cinesi, alle porcellane di Meissen, considerata la prima manifattura di ceramica in Europa nel 1700, a quelle di Capodimonte, Ginori, o Cozzi. I famigliari di Gianetti donarono la villa e la collezione nel 1994, dopo una attenta catalogazione, alla Fondazione Coe (Centro Orientamento Educativo) perché fosse aperta come museo. Fanno parte del percorso espositivo anche gli arredi della villa, la quadreria, i mobili, i tappeti, gli arazzi. All'interno del Museo è attivo anche uno spazio che prevede l'allestimento di eventi espositivi temporanei, circa sei all'anno di artisti legati anche ma non necessariamente all'utilizzo della tecniche della ceramica.

Saronno

Saronno

La città è situata nel territorio dell'Altomilanese e parte del suo territorio è compreso nel Parco del Lura. In epoca medievale Saronno fece parte del Ducato di Milano. Tra le notizie dell'epoca si sa che Cecilia Gallerani...

Booking.com