Santuario di San Gerardo Maiella - ViaggiArt
Edificio di culto

Santuario di San Gerardo Maiella

http://static.panoramio.com/photos/original/49805888.jpg
Via Casa d' Auria, 15, Sant'Antonio Abate, (Napoli)

Completato nel 1966, dopo la posa della prima pietra avvenuta nel 1937 e voluta da don Mosè Mascolo, fondatore dell'ordine delle Suore Gerardine di Sant'Antonio Abate, il complesso sacro di San Gerardo diventa Santuario diocesano nel 2005. Dalla facciata monumentale, alta più di 42 metri in altezza e con un'altezza alla cupola di 33 metri, il Santuario si estende su più di 900 m² di superficie, con pianta a croce latina e tre navate. Di particolare impatto è il mosaico in oro alle spalle della statua di San Gerardo, la cui cornice è in marmo rosso di Francia. Di marmo anche la cattedra del celebrante. Arricchiscono l'edificio la Cappella del Santissimo Sacramento, le statue del Sacro Cuore di Gesù e dell'Immacolata Concezione, il Sarcofago del fondatore don Mosè Mascolo e il confessionale da quest'ultimo usato durante il suo ministero.

Sant'Antonio Abate

Sant'Antonio Abate

Sant'Antonio Abate (Sant'Antuono in napoletano) è un comune italiano di 19.726 abitanti della provincia di Napoli in Campania. Geografia fisica Sito nella pianura sovrastata dalla catena dei Monti Lattari, culminante nella penisola...

Booking.com