Museo della civilta marinara delle Marche
Museo

Museo della civiltà marinara delle Marche

Museo della civilta marinara delle Marche.
Banchina di Riva Malfizia, San Benedetto del Tronto, (Ascoli Piceno)
Inaugurato il 6 febbraio 2010, il nuovo Museo, situato nel complesso del Mercato Ittico Sanbenedettese, va ad aggiungersi ai già esistenti Museo Ittico e Museo delle Anfore dando vita al “Polo Museale del Mare”. Questo museo non rispecchia gli standard dei tipici musei storici ma bensì è caratterizzato da una forte dinamicità; pannelli interattivi, proiettori  e schermi tv si fondono con l’antico raccontandone la storia dal punto di vista dei suoi protagonisti e da esperti del settore.  
L’allestimento museale è stato curato dagli architetti Tiziana Maffei e Antonella Nonnis; proprio loro hanno voluto darne una veste (quasi) romanzesca organizzandolo per “unità narrative”. Si parte da un cono sonoro che diffonde diversi rumori del mare (dalla bonaccia primaverile alla tempesta invernale),per passare al lavoro dei funai e dei maestri d’ascia fino ad arrivare alle attività da pesca ed alla commercializzazione del suo pescato. Un museo che non è stato solamente voluto dall’amministrazione comunale ma soprattutto dalla popolazione sanbenedettese intera che ha donato oggetti di vita di mare custoditi per decenni.

San Benedetto del Tronto

San Benedetto del Tronto

San Benedetto del Tronto (Sammenedèttë in dialetto sambenedettese) è un comune italiano di 46.797 abitanti della provincia di Ascoli Piceno, posto lungo la costa adriatica meridionale delle Marche alla foce del fiume Tronto, il quinto in...

Booking.com