Museo

Castello dei Marchesi del Carretto

Via Vittorio Emanuele II, Saliceto, (Cuneo)
Fondato come fortilizio a uso esclusivamente militare e non residenziale, il maniero era anticamente cinto da un fossato ed era accessibile da un ponte levatoio, poi rimosso e sostituito da una rampa in muratura di pietra e mattoni. 
Pregevole il cortile interno in cui rimangono i resti di una piccola cappella affrescata. 
Gli affreschi presenti nella cosi detta "Sala delle armi"" raffigurano scene tratte dalla vita del Cristo. Nell'ampia nicchia è stato scoperto recentemente un ciclo pittorico: un Agnus Dei sulla volta, a cui è sovrapposta una grande croce gemmata. 
Si affiancano due medaglioni femminili a monocromo, e sotto questi, lo stemma dei Del Carretto. L'analisi stilistica e iconografica rimanda all'ultimo decennio del 1300. 
Le sale interne sono state da poco ristrutturate e presentano un ciclo di affreschi Liberty di fine Ottocento, primi Novecento. A partire dall'autunno 2010 le stesse sale sono state arricchite con parte di quello che era il mobilio originale. 

Info: non accessibile ai disabili

Saliceto

Saliceto

Saliceto (Sarscèj in piemontese locale) è un comune italiano di 1.414 abitanti della provincia di Cuneo, in Piemonte. Il comune fa parte della comunità montana Alta Langa e Langa delle Valli Bormida e Uzzone. Storia L'esistenza del...

Booking.com