CASE ROMANE DEL CELIO | ViaggiArt
Punto di Interesse

CASE ROMANE DEL CELIO

CLIVO DI SCAURO, Roma
Con la definizione Case romane del Celio si intendono i resti di un complesso residenziale romano sottostante la Basilica dei Santi Giovanni e Paolo, a Roma, nel rione Celio.
La tradizione identifica questi luoghi con la casa in cui i Ss. Giovanni e Paolo abitarono e furono sepolti, dopo avervi subito il martirio sotto il regno dell'imperatore Giuliano l'Apostata (361-363 d.C.).
Il complesso archeologico, scoperto nel 1887 da Padre Germano di S. Stanislao, rettore della Basilica dei Ss. Giovanni e Paolo al Celio ancora oggi officiata dai Padri Passionisti, svela un suggestivo itinerario attraverso oltre 20 ambienti ipogei su vari livelli, in parte affrescati con pitture databili tra il III secolo d.C. e l'età medievale.
Il nucleo principale è costituito da una domus su due livelli, del II secolo d.C., occupata da un impianto termale privato (balneum) al piano inferiore e da un'insula, caratteristico caseggiato popolare con un portico e taberne al livello stradale ed abitazioni ai piani superiori, costruita all'inizio del III secolo d.C. lungo il Clivo di Scauro.
Le diverse unità abitative furono unite insieme nel corso del III secolo d.C. da un unico proprietario e trasformate in un'elegante domus pagana con ambienti di rappresentanza decorati da affreschi di pregio.
La straordinaria stratificazione archeologica e l'ottimo stato di conservazione delle strutture si individua già all'esterno, poiché l'attuale muro perimetrale della chiesa paleocristiana ha inglobato la facciata dell'antica insula, della quale si riconoscono il portico ad archi lungo il Clivo di Scauro e le finestre di due dei piani superiori.

Info dettaglio visite e biglietti; 
L'ingresso al monumento è consentito ogni trenta minuti.
Sabato e Domenica sono previste visite guidate con archeologo.
Non è necessaria la prenotazione per singoli visitatori e per piccoli gruppi (max 10 persone) che non richiedano il servizio di visita guidata.
La prenotazione è obbligatoria per:
gruppi (min 15 e max 25 persone)
servizio di visita guidata
aperture serali
aperture straordinarie in orari e giorni diversi da quelli indicati.
Tariffe
biglietto intero 6,00 €
biglietto ridotto * 4,00 €
biglietto per bambini fino a 12 anni accompagnati da un adulto gratis
visita guidata per gruppi in italiano 90,00 €
visita guidata per gruppi in lingua 100,00 €
Diritti di prenotazione 20,00 €
* per età dai 12 ai 18 anni e oltre i 65 anni, per i dipendenti del Ministero dell'Interno, per i dipendenti del Ministero per i Beni e le Attività Culturali, per gli studenti delle facoltà di architettura, archeologia, storia dell'arte, istituti per il restauro...
Visite guidate su richiesta anche in inglese, francese, tedesco, spagnolo.
Si informa che all'interno del monumento non sono consentite riprese video e foto

Roma

Roma

Roma, capitale d’Italia, anche definita “l'Urbe” e “Città Eterna”, è la Città Metropolitana più estesa e popolosa del territorio italiano e ha come emblema la “Lupa Capitolina”. Secondo la tradizione, fu fondata da...

Booking.com