Fontana della Barcaccia | ViaggiArt
Monumento

Fontana della Barcaccia

Piazza di Spagna, 22, Roma

Nel 1626, Papa Urbano VIII incaricò Pietro Bernini, che già lavorava all’ampliamento dell’acquedotto dell'Acqua Vergine, di realizzare una fontana nella piazza sottostante la Chiesa della Trinità dei Monti. Il Bernini ideò la fontana a forma di barca, con una vasca ovale posta leggermente al di sotto del piano stradale, con prua e poppa identiche, rialzate rispetto ai bordi. Al centro della barca, una corta balaustra sorregge una piccola vasca oblunga, dalla quale fuoriesce uno zampillo d’acqua che cade all’interno, per poi tracimare dai bordi laterali nel bacino sottostante. L’acqua sgorga da altri sei punti: due sculture a forma di sole con volto umano, e quattro fori circolari simili a bocche di cannone. Oltre ai due soli, completano le decorazioni due stemmi pontifici. Secondo una versione popolare molto accreditata, questa particolare forma potrebbe essere stata ispirata dalla presenza, sulla Piazza, di una barca in secca, portata dalla piena del Tevere del 1598. Diversi sono stati, nel tempo, gli interventi di conservazione e restauro.

Roma

Roma

Roma, capitale d’Italia, anche definita “l'Urbe” e “Città Eterna”, è la Città Metropolitana più estesa e popolosa del territorio italiano e ha come emblema la “Lupa Capitolina”. Secondo la tradizione, fu fondata da...

Booking.com