Stazione Tiburtina | ViaggiArt
Stazione Tiburtina
Architettura

Stazione Tiburtina

Stazione Tiburtina.
Piazzale della Stazione Tiburtina, 495, Roma

La Stazione Tiburtina, originariamente "Portonaccio", fu inaugurata alla fine del XIX secolo. Negli anni Trenta, fu ampliata con la costruzione di un nuovo fabbricato viaggiatori, che venne danneggiato gravemente durante la Seconda Guerra Mondiale e ricostruito in forma semplificata. La nuova Stazione Tiburtina, snodo principale per l'alta velocità sulla direttrice nord-sud, è stata inaugurata nel 2011 e intitolata a Cavour. Progettata dallo studio romano "ABDR Architetti Associa", la nuova Stazione è composta da una galleria-ponte rivestita in cristallo e sostenuta da montanti in acciaio. La galleria-ponte ha come punti di partenza due atri, quello sul lato del quartiere Nomentano e quello sul lato del quartiere Pietralata.

Roma

Roma

Roma, capitale d’Italia, anche definita “l'Urbe” e “Città Eterna”, è la Città Metropolitana più estesa e popolosa del territorio italiano e ha come emblema la “Lupa Capitolina”. Secondo la tradizione, fu fondata da...

Booking.com