Area archeologica Castelluccio - ViaggiArt
Immagine non disponibile
Area Archeologica

Area archeologica Castelluccio

Immagine non disponibile. Copyright Altrama Italia SRL
Lo Stecco, Rignano sull'Arno, (Firenze)
Il sito del Castelluccio di Rignano è conosciuto e frequentato come area archeologica con significative tracce riconducibili all’età medievale almeno dagli anni ’80. Recentemente è divenuto oggetto di indagini archeologiche profonde che hanno preso avvio come operazioni di carattere specialistico all’interno di un più vasto programma di ricerca della Cattedra di Archeologia Medievale dell’Università di Firenze. Il sito del Castelluccio presenta, al momento, una frequentazione generica del sito che copre un vasto arco cronologico, almeno dalla fine del'XI secolo fino all'età Moderna, ma con specifiche interruzioni/rarefazioni e precisi periodi di intensa frequentazione. Uno di questi è certamente il periodo che abbraccia la fine dell'XI secolo, il XII secolo e probabilmente quasi tutto il XIII. Durante il Basso Medioevo la frequentazione sembra più episodica, e concentrata in determinate aree, Lo stesso vale per l'età moderna, quando, tuttavia, il sito sembra aver cambiato completamente aspetto e funzione. Il programma di indagini, articolato negli specifici settori - scavo stratigrafico e archeologia territoriale- si propone di comprendere le diverse fasi dello sviluppo dell'insediamento Castelluccio tenendo conto, al contempo della sua valorizzazione.Il sito, che si presenta come un esempio non frequente del fenomeno del “castello” per un’area così vicina alla città di Firenze, assume così il ruolo di vero e proprio 'osservatorio stratigrafico' del proprio territorio di riferimento.

Rignano sull'Arno

Rignano sull'Arno

Rignano sull'Arno (pronuncia: /riɲˈɲano sulˈl arno/) è un comune italiano di 8.792 abitanti della provincia di Firenze, in Toscana. Geografia fisica Classificazione sismica: zona 2 (sismicità medio-alta), Ordinanza PCM 3274 del...

Booking.com