Architettura

Maison Bruil Maison de l'alimentation

LOCALITÀ VILLES-DESSUS, 86, Quart, (Aosta)
Maison Bruil di Introd è uno dei maggiori esempi dell‘architettura rurale del Gran Paradiso.
Si caratterizza come un‘antica casa rurale a funzioni concentrate: tutti gli spazi necessari alla sopravvivenza di persone e animali erano infatti raggruppati sotto un unico tetto.
La forma attuale è frutto di una evoluzione architettonica complessa databile tra il 1680 ed il 1856, periodo in cui diversi corpi di fabbrica si sono fusi a formare un unico nucleo.
La visita si snoda su tre piani fra i vari ambienti tipici della casa tradizionale e riportati con un restauro alla loro funzione originaria. La “crotta“, la ghiacciaia naturale, il “crotteun“, il “peillo“, le zone di essiccazione e il solaio sono alcuni degli spazi a disposizione del pubblico che voglia approfondire la propria conoscenza sull‘architettura tradizionale.
Presso la Maison Bruil esiste uno spazio speciale riservato ai prodotti locali: l‘Atelier du Goût.
Si tratta di una vetrina dove scoprire il territorio e i suoi prodotti in modo concreto e consapevole; attraverso presentazioni di prodotti e degustazioni vengono messe in primo piano le tecniche e il contesto culturale in cui nascono un prodotto alimentare o un vino.
L‘Atelier du Goût è lo spazio che fornisce una risposta alla crescente richiesta di attenzione verso le tematiche legate all‘alimentazione e ai prodotti agroalimentari di qualità; ciò avviene grazie all‘impiego della sfera sensoriale quale strumento di conoscenza, con un approccio diretto alle forme, agli odori, ai sapori e con un‘interazione personale con vignaioli, casari, agricoltori, i veri protagonisti della specificità dei prodotti presentati.

Quart

Quart

Quart (Car in patois valdostano; Quarto Pretoria durante il fascismo dal 1929 al 1946) è un comune sparso italiano di 3.456 abitanti della Valle d'Aosta. Geografia fisica Territorio Il comune di Quart occupa la parte orientale della...

Booking.com