Museo di biologia marina "Pietro Parenzan" | ViaggiArt
Museo

Museo di biologia marina "Pietro Parenzan"

Via A. Vespucci, 13/, Porto Cesareo, (Lecce)
Il Museo di biologia marina non è mai stato una semplice "esposizione di cadaveri"; il suo fondatore, prof. Pietro Parenzan, si è sempre sforzato di trasmettere al visitatore notizie importanti relative all’habitat ed alle abitudini di vita degli organismi esposti. Le collezioni di molluschi marini, antozoi, crostacei, echinodermi, poriferi e un pressochè completo campionario di pesci dello Ionio fanno da cornice a raccolte quali i campioni dei mari tropicali, i pesci abissali dello Ionio, gli esemplari mostruosi, per un totale di oltre 900 reperti. Nuove sale, recentemente allestite, vivacizzano l’esposizione della collezione originaria; la Sala della Pesca, concepita come “avvicinamento” della realtà museale alla realtà locale mediante l’esposizione di modelli in resina dei pesci pescati sul posto, accompagnati da schede didattiche che illustrano le caratteristiche morfologiche e le abitudini di vita di ciascuna specie; la Sala dello Squalo Elefante che simula le profondità marine in cui nuota questo gigante del mare. Numerosi pannelli e poster esplicativi contribuiscono alla divulgazione ed alla didattica delle tematiche di salvaguardia ambientale e della rivalutazione delle tradizioni locali, come nel caso delle antiche ricette relative alla cucina del pesce a Porto Cesareo.

Porto Cesareo

Porto Cesareo

Località turistica del Salento e sede dell'Area Naturale Marina Protetta "Porto Cesareo" e della Riserva Naturale Orientata Regionale "Palude del Conte e Duna Costiera". Ai tempi dei romani si chiamava Portus Sasinae (periodo di cui sono...

Booking.com