Villa Romana del Casale (Sito UNESCO) - ViaggiArt
Area Archeologica

Villa Romana del Casale (Sito UNESCO)

Contrada Casal, e, Piazza Armerina, (Enna)

Piazza Armerina, città d’arte in provincia di Enna, vanta tra le sue bellezze il sito archeologico Patrimonio dell'Umanità UNESCO della Villa Romana del Casale, risalente alla fine del IV secolo d.C. e appartenuta a una potente famiglia romana. La splendida villa imperiale è una magnifica dimora rurale, celebre per lo stato di conservazione e le rappresentazioni dei mosaici che la decorano. Lo stile di vita del proprietario della casa viene celebrato da questa serie di mosaici pavimentali e parietali in tutti gli ambienti della casa, mostrando influenze stilistiche dall'arte africana. Nei mosaici si distinguono differenti cicli narrativi: uno dedicato alla mitologia e ai poemi omerici, l'altro con riferimenti alla natura e a scene di vita quotidiana dell'aristocrazia romana. Gli ambienti visitabili sono: la zona delle terme; la corte porticata d’ingresso; il vestibolo; gli ambienti di servizio, tra cui la stanza della “Piccola Caccia”, il corridoio della “Grande Caccia” e la stanza delle “Palestrite”; gli appartamenti padronali, con il mosaico di "Ulisse e Polifemo", la stanza con "Amore e Psiche", il "Mito di Arione", la stanza di "Eros e Pan"; il triclinio e la basilica.

Piazza Armerina

Piazza Armerina

Piazza Armerina (Ciazza nella parlata locale Gallo-italica, Chiazza in siciliano) è un comune italiano di 22.077 abitanti della provincia di Enna in Sicilia. Già comune in provincia di Caltanissetta, quando la provincia di Enna non era...

Booking.com