Museo

Museo di storia naturale di Pavia

Piazza Botta, 9, Pavia

Il Museo di Storia Naturale dell’Università di Pavia è tra i più antichi d'Italia. Fondato nel 1771, il Museo comprendente circa 400.000 reperti suddivisi nelle sezioni "Zoologia", "Anatomia Comparata" e "Paleontologia", dal '700 ai giorni nostri. Tutti gli esemplari sono frutto di acquisizioni e scambi legati all’attività di ricerca dell'Università di Pavia. Le collezioni ospitano animali ormai rari e appartenenti a specie in via d'estinzione, come una coppia di leoni di Barberia; il cacapò, un pappagallo notturno incapace di volare originario della Nuova Zelanda; e la foca monaca. Dal 1995, un lavoro di restauro conservativo e catalogazione ha migliorato notevolmente la fruizione del materiale, che oggi è esposto nella nuova sede di Palazzo Botta (eccetto la sezione zoologica), offrendo attività didattiche e la consultazione della biblioteca e dell'archivio.

Info:

La sezione "Zoologia" ha sede in Via Guffanti, 13.

Ingresso gratuito.

Pavia

Pavia

Pavia () (/Pəvia/ in dialetto pavese) è un comune italiano di 68.280 abitanti, capoluogo dell'omonima provincia in Lombardia. Posta sul fiume Ticino, poco a nord dalla confluenza di questo nel Po ed a 35 km a sud di Milano, affonda le sue...