Ponte Coperto | ViaggiArt
Architettura

Ponte Coperto

Ponte Coperto, Pavia

Il Ponte Coperto (detto anche Ponte Vecchio) è un ponte sul fiume Ticino che collega il centro storico al resto della città. Il Ponte è strutturato su cinque arcate ed è completamente coperto con due portali alle estremità e una piccola cappella religiosa al centro. Il Ponte attuale ripropone le forme dell'antico Ponte Coperto del XIV secolo. Già in epoca romana, nell'antica città di Ticinum era presente un ponte che collegava le due rive. Nel 1351 fu costruito sui ruderi del ponte romano un nuovo ponte, su progetto di Giovanni da Ferrera e Jacopo da Cozzo. Il Ponte, completato nel 1354, era coperto e dotato di dieci arcate irregolari e due torri alle estremità che servivano per difesa. I bombardamenti delle forze alleate nel settembre 1944, danneggiarono l'antico ponte trecentesco. Nel 1949 si iniziò la costruzione del nuovo ponte, che fu inaugurato nel 1951. Il Ponte attuale è circa 30 metri più a valle rispetto al precedente, più largo e più alto. Le arcate sono cinque anziché sette.

Pavia

Pavia

Pavia () (/Pəvia/ in dialetto pavese) è un comune italiano di 68.280 abitanti, capoluogo dell'omonima provincia in Lombardia. Posta sul fiume Ticino, poco a nord dalla confluenza di questo nel Po ed a 35 km a sud di Milano, affonda le sue...

Booking.com