Parma, Museo Fondazione Cariparma
Punto di Interesse

Museo Fondazione Cariparma

Parma, Museo Fondazione Cariparma.
Strada al Ponte Caprazucca, 4, Parma
Il museo, con sede nel Palazzo Bossi Bocchi, si compone di una raccolta di dipinti che documentano la cultura figurativa parmigiana dal XVI al XX secolo. Agli inizi del Cinquecento risalgono due tavole di Cristoforo Caselli detto il Temperello e uno splendido disegno di Parmigianino. Fra il Seicento e il Novecento si collocano le opere di Felice Boselli, Cristoforo Caselli, Giovanni Paolo Panini, Francesco Antonio Simonini, Louis Michel Van Loo, Alberto Pasini, Roberto Guastalla, Cecrope Barilli, Luigi e Salvatore Marchesi, Giulio Carmignani, Giambattista Borghesi, Daniele De Strobel, Amedeo Bocchi, Donnino Pozzi e Bruno Zoni. L'esposizione è completata da una collezione di ceramica italiana e porcellane del XV-XVI secolo, una collezione di banconote dall'Unificazione d'Italia ai nostri giorni, altre collezioni di mobili provenienti da Parma, stampe e disegni della città e del ducato. Si trova inoltre un'interessante sezione dedicata ai falsi e alle tecniche di falsificazione.

Parma

Parma

"Parma era sotto una trapunta di nebbia. Le torri dei Paolotti, i campanili di San Giovanni e del Duomo vi scomparivano dentro sciogliendo la loro geometria. Una serata d'altri tempi, quando le stagioni non s'erano ancora mischiate. Di...

Booking.com