Chiostro di S. Giovanni degli Eremiti | ViaggiArt
Museo

Chiostro di S. Giovanni degli Eremiti

Via dei Benedettini, 20, Palermo
Nelle caratteristiche cupole di colore rosso che svettano nel cielo palermitano la chiesa di San Giovanni degli Eremiti rimanda alla tipologia architettonica delle moschee. Le origini dell'edificio risalgono al VI secolo; dopo essere stata trasformata in moschea durante la dominazione araba, fu ricondotta da Ruggero II al culto originario verso il 1136. Un forte rimaneggiamento interessò la chiesa attorno al 1880 per opera di Giuseppe Patricolo.
Il chiostro è di età normanna e risente molto della vicinanza del Palazzo Reale a pochi metri di distanza.
 

 

Palermo

Palermo

Palermo, capoluogo della Regione Sicilia, è il quinto comune italiano per popolazione dopo Roma, Milano, Napoli e Torino. La città, punto d’incontro fra le culture del Mediterraneo, è nota per la sua storia, cultura, architettura e...

Booking.com