Area Archeologica

Villa Romana e Antiquarium di Palazzo Pignano

Via Luoghi Vecchi, Palazzo Pignano, (Cremona)
Il primo scavo archeologico fu fatto all'interno della chiesa parrocchiale tra il 1963 ed il 1967 e togliendo il pavimento apparvero sotto la Pieve i resti di una chiesa più antica, costruita circa 1500 anni fa, nel V secolo d.C. L'edificio sacro più antico venne chiamato dagli scopritori "la Rotonda" per la sua forma, molto particolare e singolare per l'epoca, riscontrabile in edifici religiosi eretti in Oriente e a Gerusalemme. Grazie a queste scoperte si capì che tutta la zona intorno alla chiesa era importante, così si decise di esplorarla più in estensione. Nel 1969 finito lo scavo all'interno della chiesa, gli archeologi ne iniziarono un altro nei campi intorno e scoprirono così un'enorme villa romana. Da allora si sono fatte numerose scoperte; è stata infatti portata alla luce una buona parte degli edifici antichi, tra i quali il battistero.

Palazzo Pignano

Palazzo Pignano

Palazzo Pignano (Palàs in dialetto cremasco) è un comune italiano di 3 865 abitanti della provincia di Cremona, in Lombardia. Il comune è famoso per i resti archeologici di origine protoromanica. Patrono di Palazzo Pignano è San Martino...

Booking.com