Fonte Sacra Su Tempiesu - ViaggiArt
Area Archeologica

Fonte Sacra Su Tempiesu

Strada di Sa Costa ‘e Sa Binza, Orune, (Nuoro)

È un monumento di eccezionale interesse, in quanto costituisce l’unica testimonianza originale delle strutture in elevato e delle coperture di pozzi e fonti sacre dell’età nuragica. Risalente ai secoli XII-X a.C., è costruito con blocchi di trachite e basalto perfettamente squadrati, messi in opera senza l’ausilio di malta, che furono trasportati qui da lontano attraverso la vallata dell’Isalle, dato che la trachite non è presente in questo territorio. La struttura è addossata alla roccia e presenta la planimetria tipica dei pozzi sacri: vestibolo, scala e la camera che raccoglieva l’acqua della vena sorgiva, considerata sacra dalle popolazioni nuragiche. La facciata, che in origine si elevava sino a 7 metri, presenta una singolare copertura a doppia falda che termina con un timpano a triangolo acuto, decorato originariamente con venti spade votive in bronzo. Due archetti monolitici sono inseriti nelle strutture murarie superiori. Dal vestibolo rettangolare, una scala di quattro gradini introduce al minuscolo vano che raccoglie l’acqua, con copertura a tholos. Sul pavimento lastricato una piccola fossa raccoglie le impurità, in modo che l’acqua del pozzo si conservi sempre limpida. All’interno di questo ambiente sono stati ritrovati numerosi oggetti votivi: stiletti, anelli, bracciali, spilloni, elementi di una collana in ambra e, di particolare pregio, bronzetti raffiguranti offerenti, guerrieri e personaggi con mantello e bastone di comando. All’esterno del pozzo si sviluppa un muro in trachite, irregolarmente curvilineo, in cui sono presenti due piccole nicchie per la deposizione delle offerte. Nelle vicinanze della fonte sacra è dislocato il nuraghe S. Lulla, al quale il luogo sacro è strettamente collegato.

Orune

Orune

Orune (Orùne' o 'Urùne in sardo) è un comune italiano di 2.669 abitanti della provincia di Nuoro. Geografia fisica Territorio Situato sulla cima di un monte, a 745 Mt s.l.m.: da qui si domina un vastissimo panorama che va dal mare...

Booking.com