Museo Diocesano Alessandro Maria Kalefati | ViaggiArt
Museo

Museo Diocesano Alessandro Maria Kalefati

Piazza Cattedrale, 2, Oria, (Brindisi)
Il Museo Diocesano “A. M. Kalefati” di Oria, è ubicato al piano terra del Palazzo Vescovile. L’edificio sorge sull’antica acropoli messapica, come riferiscono alcune testimonianze del XIX secolo, che riportano qui la presenza di un mosaico che raffigurava un leone che aveva tra le fauci un serpente (elementi che ritroviamo nel successivo stemma della città dove il serpente esce da un castello, due leoni che poggiano sul castello e una cicogna che tenta di afferrare il castello); oggi il palazzo vescovile è sito accanto alla basilica cui è collegato da un passaggio interno. L’attuale palazzo fu costruito dall’arcivescovo di Oria Gian Carlo Bovio tra il 1564 e il 1570; al suo interno sono presenti elementi architettonici dell’antica acropoli messapica e dell’antica cattedrale che occupava la settecentesca basilica. Di particolare interesse storico-artistico sono alcune colonne marmoree, una colonna di età classica e riscolpita nel Medioevo con una figura di arciere a cavallo, alcuni fregi e particolari architettonici dell’antica chiesa, due leoni scolpiti. Inoltre all’interno troviamo pregevoli soffitti affrescati attribuiti a Pellegrino Ribaldi della scuola di Raffaello.

Oria

Oria

Oria (Uria in latino, Urbius nella Tavola Peutingeriana, אוריה in ebraico, أوريا in arabo) è un comune italiano di 15.401 abitanti della provincia di Brindisi in Puglia. Situata in territorio collinare nel Salento...

Booking.com