Chiesa del Santissimo Crocifisso | ViaggiArt
Edificio di culto

Chiesa del Santissimo Crocifisso

https://it.wikipedia.org/wiki/Chiesa_del_Santissimo_Crocifisso_(Noto)#/media/File:Noto_2008_IMG_1372.jpg
Via Cirillo, 25, Noto, (Siracusa)

Seconda Chiesa della città per grandezza, fu progettata da Rosario Gagliardi nei primi decenni del Settecento. La facciata, incompiuta, si eleva su una breve scalinata. La cupola è stata costruita nel 1901. L'interno è suddiviso in tre navate, le minori decorate da altari marmorei e coperti da cupolette. Il transetto custodisce una grande opera marmorea recuperata a Noto Antica, la "Madonna Bianca" di Francesco Laurana. Nella navata sinistra si trova invece la grande cappella dei Landolina, finemente decorata con stucchi e affreschi sui toni rosa e il celeste. La cappella custodisce la teca con la santa Spina. Nell'abside si trova la croce in oro eseguita nel 1746 da V. Rotondo, su disegni del Gagliardi, al centro della quale, in una piccola teca, è una pittura su legno raffigurante il Cristo, recuperata a Noto Antica e attribuita a San Luca.

Noto

Noto

Definita "Capitale del Barocco", nel 2002 il suo centro storico è stato dichiarato Patrimonio dell'Umanità da parte dell'UNESCO, insieme con le altre città tardo barocche del Val di Noto. Le vie della città sono intervallate da...

Booking.com