News

Torinodanza Festival: a settembre la nuova edizione 

Torino 3 settimane fa Tempo di lettura: meno di 1 minuto

Dall’11 settembre al 26 ottobre 2019, torna l’appuntamento internazionale con Torinodanza festival 2019. Diretto da Anna Cremonini e realizzato dal Teatro stabile di Torino - Teatro Nazionale, Torinodanza, in linea con la propria vocazione, continua ad esplorare il mondo della danza attraverso visioni e sensibilità di artisti e compagnie capaci di riflettere attorno ai grandi temi che la modernità impone. 

Due intensi mesi di programmazione che fanno di Torino il punto di riferimento della coreografia internazionale con 19 titoli per 36 rappresentazioni, 9 diversi luoghi di spettacolo, 7 prime nazionali, 2 coproduzioni internazionali, 11 paesi coinvolti (Argentina, Belgio, Brasile, Cina, Francia, Inghilterra, Irlanda, Italia, Israele, Scozia, Spagna), oltre 200 artisti, operatori, tecnici da tutto il mondo.

«Torinodanza festival - dichiara Anna Cremonini - conferma e rafforza la propria vocazione internazionale proponendo le opere di quegli artisti che, con le loro creazioni, raccontano il mondo, osservano le contraddizioni del nostro tempo, trasformandole in pensiero, visioni, riflessioni artistiche, etiche e anche politiche».

Attenzione verso l’altro, incontro tra culture diverse, tensione verso forme di spiritualità nuove sono alcuni dei motivi che sernano l’edizione 2019 di Torinodanza. 

In apertura, mercoledì 11 settembre ore 21.00, lo spettacolo Sutra, un cult del nuovo millennio, creato da Sidi Larbi Cherkaoui con i Monaci del Tempio cinese Shaolin e la collaborazione dello scultore Antony Gormley. Lo spettacolo celebra l’ncontro tra la danza contemporanea di matrice occidentale e la pratica del kung. 

Tutto il programma su torinodanzafestival.it

Riproduzione riservata © Copyright Altrama Italia

Potrebbero interessarti