Fontana del Nettuno - ViaggiArt
Monumento

Fontana del Nettuno

Via Ruggero Leoncavallo, 17, Napoli

Voluta dal Viceré Enrique de Guzmán, fu completata nel 1601, su direzione di Domenico Fontana. Realizzata presso l'Arsenale del porto e inizialmente lì sistemata, nel 1634 fu spostata a Santa Lucia, dove fu arricchita dalle sculture di Cosimo Fanzago. Qualche anno dopo, il Viceré ne dispose lo spostamento al Largo delle Corregge. Mutilata al tempo della rivolta di Masaniello (1647-1648), fu oggetto di restauro da parte dello Iodice e di Francesco Castellano. Dopo secoli di ulteriori restauri e spostamenti, nel 2014 la Fontana è stata restaurata e ricostruita in Piazza Municipio. Di forma circolare, è circondata da una balaustra con quattro gradinate ornate da viticci a traforo e leoni, dai quali sgorga l'acqua. Due mostri marini versano l'acqua nella vasca centrale sottostante (composizione di Pietro Bernini), mentre al centro, su uno scoglio, due ninfe e due satiri reggono una coppa sulla quale troneggia Nettuno con tridente, opera di Michelangelo Naccherino.

Napoli

Napoli

"Della posizione della città e delle sue meraviglie tanto spesso descritte e decantate, non farò motto. Vedi Napoli e poi muori! dicono qui". (Goethe, Viaggio in Italia)   Napoli è la terza Città Metropolitana d’Italia...

Booking.com