Complesso degli Incurabili - ViaggiArt
Edificio storico

Complesso degli Incurabili

Via Luciano Armanni, Napoli

Il Complesso degli Incurabili è un sito monumentale in pieno centro storico. Dal 2010, una parte del complesso fa parte del Museo delle Arti Sanitarie di Napoli. La struttura di epoca rinascimentale comprendeva originariamente: la Chiesa di Santa Maria del Popolo, di Santa Maria Succurre Miseris dei Bianchi e lo storico Ospedale di Santa Maria del Popolo degli Incurabili. Col tempo ingloberà anche la Chiesa di Santa Maria delle Grazie Maggiore a Caponapoli, il Complesso di Santa Maria della Consolazione, la Chiesa di Santa Maria di Gerusalemme e il Chiostro delle Trentatré. L'insieme di queste strutture racchiude alcune fra le più importanti testimonianze del rinascimento napoletano. Lo storico Ospedale, fondato nel 1521 da Maria Lorenza Longo, racchiude la notevolissima Farmacia settecentesca realizzata da Bartolomeo Vecchione: quasi del tutto intatta, è composta da due sale con l'originaria scaffalatura completamente in legno, sulla quale sono presenti circa 400 preziosi vasi in maiolica dell'epoca realizzati da Donato Massa. Il cortile vanta due fontane storiche, gli scaloni monumentali e il "Pozzo dei Pazzi", dove venivano calate le persone in stato di agitazione.

Napoli

Napoli

"Della posizione della città e delle sue meraviglie tanto spesso descritte e decantate, non farò motto. Vedi Napoli e poi muori! dicono qui". (Goethe, Viaggio in Italia)   Napoli è la terza Città Metropolitana d’Italia...

Booking.com