Basilica dello Spirito Santo | ViaggiArt
Edificio di culto

Basilica dello Spirito Santo

Via Toledo, Napoli

Nel 1562 fu edificata una piccola chiesa. Tra il 1572 e il 1576 furono eseguiti lavori di ampliamento sotto la direzione di Pignaloso Cafaro e Giovanni Vincenzo Della Monica. I lavori durarono fino al XVII secolo, sotto la direzione di Simone Moccia, autore del portale. Nel 1748, Nicola Tagliacozzi Canale disegnò la sacrestia. La facciata è sobria e imponente, dominata da una delle più eleganti cupole della città. L'interno è formato da un'unica vasta navata, con cupola e tribuna. Ai lati dell'ingresso, sono posti i due monumenti funebri di Ambrogio Salvio e Paolo Spinelli, opere di Michelangelo Naccherino. Sono inoltre presenti dipinti di Francesco De Mura e Fedele Fischetti.
 

 

Napoli

Napoli

"Della posizione della città e delle sue meraviglie tanto spesso descritte e decantate, non farò motto. Vedi Napoli e poi muori! dicono qui". (Goethe, Viaggio in Italia)   Napoli è la terza Città Metropolitana d’Italia...

Booking.com