Parco

Parco della Reggia di Monza

Viale di Vedano, Monza, (Monza e della Brianza)

È tra i maggiori parchi storici europei, il quarto recintato più grande d'Europa. Con i Giardini Reali, il Parco di Monza costituisce un complesso di particolare valore paesaggistico, storico e architettonico, incluso nel più ampio Parco Regionale della Valle del Lambro. Dal 1922 ospita al suo interno l'Autodromo Nazionale di Monza, uno dei più importanti e prestigiosi circuiti automobilistici al mondo. Il Parco fu voluto da Eugenio di Beauharnais, figliastro di Napoleone, come complemento alla Villa Reale costruita alcuni decenni prima dal governo austriaco. L'architetto Canonica elaborò un complesso progetto, volto ad armonizzare le architetture presenti col Parco stesso, in un sistema quasi teatrale. Il lavoro fu proseguito dal suo successore Giacomo Tazzini, tra il 1818 e il 1848. Al 1919 risale l'idea di trasformare il Parco in una moderna città-giardino direttamente collegata con Milano e dotata di impianti sportivi e di svago all'avanguardia. Nel 1922 fu realizzato in tempo record l'Autodromo, affidato all'architetto Alfredo Rosselli e all'ingegnere Piero Puricelli. Oggi il Parco è sede di grandi manifestazioni sportive, culturali e concerti.

Potrebbero interessarti