Museo

Castello di Montiglio Monferrato

Piazza Umberto I, 5 - Montiglio, Montiglio Monferrato, (Asti)
IL Castello di Colcavagno, nel cuore del Monferrato astigiano sotto il Comune di Montiglio, la cui prima traccia di costruzione risale al X secolo D.C.. E’ tutt‘ora in corso una approfondita ricerca storica, archeologica,artistica e architettonica sulle antiche origini e vita del castello nella sua storia.
Dopo essere stato ricostruito più volte a causa dei molteplici conflitti che videro protagonista il territorio, la trasformazione avvenne  nel XVII secolo. Venne rimaneggiato nel 1667 dal Marchese Flamino Giacinto Balbiano che ne fece la sua dimora trasformandolo in comoda villa barocca in mattoni a vista. Fu in seguito ceduto alle suore del Cottolengo che lo adibirono a casa di riposo e a luogo dello spirito, dove operarono per oltre un secolo (1902-2010). Dal 5 giugno 2010, con una nutrita manifestazione inaugurale, lo storico maniero ha riaperto i battenti  in una veste totalmente rinnovata. E’ la nuova sede della Fondazione Paolo Ferraris che ha inteso realizzare tra queste storiche mura il “Centro culturale di incontro con il territorio”, aprendo la proprietà al pubblico con una serie di iniziative di primaria importanza culturale, artistica, turistica, paesaggistica, economica e sociale, divenendo un importante punto di riferimento tra cultura e territorio.
Al piano nobile nel corridoio si incontra una magnifica pendola d’epoca e si accede ad uno degli ambienti più suggestivi del Castello, il grande “Salone delle Feste”, che ora ospita la mostra sul restauro “Gli arnesi della memoria - Memory Tales and Tools”. 

Info visite:

Montiglio Monferrato

Montiglio Monferrato

Montiglio Monferrato (Montij in piemontese) è un comune italiano di 1.745 abitanti della provincia di Asti in Piemonte nato nel 1998 dall'unione dei tre antichi comuni di Colcavagno, Montiglio e Scandeluzza. Il nome deriverebbe dal...

Booking.com