Monticelli d'Ongina, Museo Civico
Punto di Interesse

Museo civico di Monticelli d'Ongina

Monticelli d'Ongina, Museo Civico.
Piazza Casali, 10, Monticelli d'Ongina, (Piacenza)
Il museo conserva documenti e testimonianze sulla storia politica e culturale del paese, cimeli e documenti appartenuti al compositore Amilcare Zanella e ad altri personaggi illustri di Monticelli, nonché una raccolta di dipinti di autori contemporanei locali. Una specifica vetrina è dedicata alla musica: in quest'arte, infatti, si distinsero come musicisti e interpreti di valore numerose persone native del luogo. Fra i personaggi ricordati la soprano Brigida Banti Giorgi, il tenore Andrea Toscani ed il pianista e il compositore Zanella, un genio schivo e poco compreso del primo Novecento. Sono presenti piccoli oggetti appartenuti agli artisti, programmi di sala, lettere autografe, documenti. In occasione delle fiere annuali, il museo diventa spazio espositivo per temporanee mostre d’arte, tra le quali si annoverano la collettiva "Viaggio oltre il reale: Il Labirinto" con opere di Mirta Carroli, Lucio Del Pezzo, Anna Maria Gelmi, Riccardo Licata, Arnaldo Pomodoro, Renzo Tieri, Giuliano Tomaino e la personale di Giovanna Sciannamè intitolata "Dialogo tra Luce e Materia".

Monticelli d'Ongina

Monticelli d'Ongina

Monticelli d'Ongina (Muntzéi in dialetto piacentino) è un comune italiano di 5.370 abitanti della provincia di Piacenza. È noto per la produzione di aglio. Rocca Pallavicino Al suo centro vi è il castello Pallavicino Casali...

Booking.com