Museo

Museo diocesano di Milano

Corso di Porta Ticinese, 95, Milano

Il Museo Diocesano di Milano è stato inaugurato nel 2001 dal cardinale Carlo Maria Martini nella sede dei chiostri di Sant’Eustorgio, uno dei più antichi complessi monumentali di Milano, riadattati allo scopo dallo studio Belgiojoso. Il primo chiostro, contiguo alla basilica, è circondato su tre lati da un porticato con colonnine. Il Museo ha sede nel secondo chiostro e il suo allestimento, a cura dell’architetto Antonio Piva, si ispira ai temi dell’accoglienza, dell’esposizione flessibile, della conservazione e della comunicazione. La collezione permanente è costituita da più di settecento opere dal IV al XXI secolo (collezioni Monti, Visconti, Riccardi, Pozzobonelli e la completa collezione Erba Odescalchi). Oltre a dipinti provenienti dalle chiese, il Museo espone un gruppo significativo di opere di arredo liturgico, la sezione "Fondi Oro" e le sculture. Il Museo organizza mostre, attività didattiche ed eventi. 

Milano

Milano

Milano è la Città Metropolitana capoluogo della regione Lombardia, secondo comune italiano per numero di abitanti dopo Roma, e terza area metropolitana più popolata d'Europa dopo Londra e Parigi. Fondata dai Celti all'inizio del VI...

Booking.com