Museo Tesoro del Duomo - ViaggiArt
Tesoro della Cattedrale
Museo

Museo Tesoro del Duomo

Tesoro della Cattedrale.
Via San Giacomo, 2, Messina
All’interno della Basilica Santuario è stato realizzato il Museo “Annibale Di Francia” inaugurato nell’Anno Santo del 2000. La sua originalità è costituita dalla ricostruzione in scala 1:2 dell’intero “Quartiere Avignone”, così come lo trovò Sant’Annibale nel primo incontro con i poveri che abitavano, detti comunemente “mignuri”. Il Museo realizzato in due anni su progetti dell’Architetto Ing. Livio Lucà Trombetta ripropone la figura e l’opera dell’insigne cittadino messinese. Il percorso espositivo inizia con lo sguardo che va al pulpito, già in Santuario ed ora qui collocato dopo la ristrutturazione del Santuario completata nell’anno 1976. Nel corridoio d’ingresso del Museo si ammirano i disegni dell’Architetto Antonio Favaloro che, quale testimone oculare, riproduce fedelmente la topografia e la struttura del quartiere . Si aggiunge così ad ammirare la preziosa statua marmorea del XVII sec. Della Madonna delle Grazie, firmata dallo scultore romano Vincenzo Tedeschi, che dopo il terremoto del 1783 fu trasportata dalla Chiesa di Santa Restituta a quella dell’Annunziata vicino al torrente Zaèra.
 

Messina

Messina

Sorge nei pressi dell'estrema punta nordorientale della Sicilia (Capo Peloro), sullo Stretto che ne porta il nome. Il suo porto, scalo dei traghetti, è il primo in Italia per numero di passeggeri in transito. Fondata come colonia greca col...

Booking.com