Immagine non disponibile
Area Archeologica

Area archeologica Villa Romana

Immagine non disponibile. Copyright Altrama Italia SRL
Matelica, (Macerata)
Matelica annovera un ricco patrimonio archeologico e i siti archeologici sono:
Teatro Comunale. Ambienti relativi ad un impianto termale di epoca romana, di cui due con pavimento di tegole e sistema di riscaldamento mediante suspensurae e uno con mosaico a tessere bianche, e parte di un condotto fognario. Datazione: prima età imperiale Sul lato nord dell'area sono stati rinvenuti resti di un'abitazione picena. Datazione: VI-V sec. a. C.
Palazzo del Governo. Resti di pavimenti con mosaici (mosaico geometrico con motivo di cerchi allacciati; mosaico policromo figurato con figura umana, alberello e parte anteriore di animale) relativi ad una domus di età imperiale Datazione: fine I sec.- inizi II sec. d. C.
Palazzo Ottoni. Tre ambienti di domus con mosaici geometrici policromi e parte di un quarto ambiente con mosaico a tessere bianche e rosette di tessere nere. Datazione: inizi II secolo d. C.

Matelica

Matelica

Matelica (Matélica, con la e chiusa; Matéllica o Matérga in dialetto locale) è un comune italiano di 10 129 abitanti della provincia di Macerata, nelle Marche. Geografia fisica Matelica è posta a 354 m s.l.m., nella vallata del fiume...

Booking.com