Palazzo Ducale | ViaggiArt
Palazzo Ducale
Edificio storico

Palazzo Ducale

Palazzo Ducale.
Piazza Degli Aranci, 32, Massa, (Massa-Carrara)

Il Palazzo fu iniziato nel 1563 da Alberico I Cybo-Malaspina, come sede della corte. Il primo nucleo era rivolto verso Via Guidoni, con la facciata aperta su un giardino. Un secondo progetto prevedeva la sopraelevazione della casa per armonizzarla, tenendo conto dell'aspetto strutturale e dell'impiego di materiali in armonia con quelli già esistenti. Dopo i due interventi, il Palazzo si presentò a forma di "L", con due facciate. I successori di Alberico apportarono ulteriori modifiche, affidando all'architetto Alessandro Bergamini i prospetti dell'edificio, col caratteristico colore rosso, il cortile, con la Grotta del Nettuno, gli affreschi del salone e le statue di marmo. L'esterno, come l'interno, è ricco di finestre decorate da stucchi e portali marmorei: due stanze sono affrescate nelle volte da Stefano Lemmi (1702); salito lo sfarzoso scalone si arriva al piano nobile, dove gli ambienti sono preceduti da un loggiato decorato da colonne di marmo e stucchi. Nel Palazzo è presente anche il cosiddetto Teatro Ducale. Il terzo e ultimo piano è attualmente adibito a sedi di uffici della Provincia e della Prefettura.

Massa

Massa

Massa (Massa in dialetto massese) è un comune italiano di 68.941 abitanti, capoluogo della provincia di Massa e Carrara in Toscana. Fu capitale del Ducato di Massa e tra il '500 ed il '600 conobbe il suo massimo splendore come sede dei...

Booking.com