Marano sul Panaro, Museo Civico di Ecologia e Storia Naturale
Punto di Interesse

Museo civico di ecologia e storia naturale

Marano sul Panaro, Museo Civico di Ecologia e Storia Naturale.
Piazza Matteotti, 28, Marano sul Panaro, (Modena)
Inaugurato nel 1994, si propone di favorire la conoscenza dell'ambiente tramite progetti volti a valorizzare il territorio e a promuovere l'educazione naturalistica, in quanto gestito direttamente dal CISNIAR, Centro Italiano Studi Nidi Artificiali. Il percorso espositivo è suddiviso in sette sale, le prime due sono dedicate alla geologia, alla paleontologia e all'ecologia; il seguito dell'itinerario di visita riproduce tramite pannelli, acquaterrari e diorami i più significativi ambienti naturali dall'Appennino alla pianura modenese. Negli ambienti a piano terra è possibile visitare il Museo delle Energie. Si tratta di una sezione che racconta la prima produzione di energia elettrica attraverso l'esposizione di antichi macchinari e strumentazioni originali, completata da informazioni sui canali, i mulini e gli opifici dei fiumi Panaro e Samoggia.Le collezioni comprendono reperti mineralogici, paleontologici e zoologici, con migliaia di esemplari provenienti da tutta Europa; tra le raccolte botaniche si segnalano il ricco erbario Branchetti e le sezioni micologica e lichenologica. Completano il percorso didattico una sala multimediale, attrezzata per la visione di filmati e diapositive e un laboratorio scientifico fornito di microscopi biologici e stereomicroscopici, oltre ad altre attrezzature finalizzate allo studio di rocce e organismi vegetali e animali. Testi a carattere scientifico e naturalistico sono consultabili nella biblioteca, nell'emeroteca e nella videoteca del museo .

Marano sul Panaro

Marano sul Panaro

Marano sul Panaro (Marân in dialetto modenese) è un comune italiano di 4.896 abitanti della provincia di Modena, in Emilia-Romagna, sulla sponda sinistra del fiume Panaro (Panèra, in modenese). Situato a soli 5 chilometri da Vignola, a...

Booking.com