In terra aspetto (Movimentomilc) | ViaggiArt
Punto di Interesse

In terra aspetto (Movimentomilc)

Via Annunziata, 163, Marano Principato, (Cosenza)

“In terra aspetto” è un luogo dove ci si sofferma per riflettere. Si oltrepassa per rompere una linea di confine immaginaria. Si attende per capire come il paesaggio circostante può essere vissuto attraverso uno specchio e come la natura risponde a questo intervento dell'uomo. L’opera proposta vuole essere un punto di riflessione. Una concezione di innovazione che nasce dalla volontà di far interagire attraverso l'opera d'arte le persone di una comunità e il loro luogo d'appartenenza. In terra aspetto concettualizza l'idea che tutto nasce dalla Terra, fonte principale ed inesauribile di energie. La scelta di “piantare” questi parallelepipedi nel suolo ci aiuta a darne un senso di seme, di appartenenza e allo stesso tempo di rigenerazione.

Storia del luogo:

Piazza Annunziata è la piazza principale del paese. Il nome Annunziata viene dalla presenza della Madonna dell’Annunziata, patrona del paese, a cui è dedicata la chiesa matrice. La notizia più antica sulla presenza della Madonna è una visita pastorale del 1666. Precedentemente tale luogo si chiamava Petra Judice. La chiesa attuale fu costruita su una precedente chiesa privata dedicata a San Cristofaro. La parte più antica veniva denominata “Annunciata vecchia”, posta alle spalle della chiesa. La festa Patronale si festeggia l’8 settembre a partire dal 1905, proprio in seguito ai fatti tellurici che devastarono la Calabria, ma a Marano non vi furono vittime grazie al suo intervento protettrice.  

Marano Principato

Marano Principato

Marano Principato nacque in seguito al terremoto del 27 marzo 1638, che distrusse Castelfranco e Rende. La popolazione delle due cittadine cominciò a trasferirsi nelle case coloniche disseminate nell'ampia campagna: una parte di...

Booking.com