Mantova, Galleria Museo Valenti Gonzaga
Punto di Interesse

Galleria Museo Valenti Gonzaga

Mantova, Galleria Museo Valenti Gonzaga.
Via Pietro Frattini, 7, Mantova
Nella parte più rappresentativa del piano nobile di Palazzo Valenti Gonzaga ha sede la Galleria Museo Valenti Gonzaga. I locali sono costituiti da oltre 500 mq; sono strutturati come "open space" e si compongono della "Galleria" d'ingresso, della camera del "Figliuol Prodigo", della "Cappella", della "Stanza del trionfo del Tempo sulla Fama" e della "Stanza degli Stemmi". Tutti gli ambienti sono costellati ed impreziositi da affreschi attribuiti al pittore fiammingo di Anversa Frans Geffels (1625-1694) e da 18 statue, che si ritengono essere opera dello scultore - stuccatore comasco Giovan Battista Barberini (1625-1691). La facciata del Palazzo è opera dell'architetto Nicolò Sebregondi (1595-1652) (lo stesso autore della Villa Favorita, fatta costruire dal Duca di Mantova Ferdinando Gonzaga, figlio secondogenito di Vincenzo I ed Eleonora de`Medici). La Galleria Museo Valenti Gonzaga si estende e comprende inoltre, un piccolo giardino pensile ed i quattrocenteschi, ampi locali rustici (ghiacciaia, farineria e refettorio)

Mantova

Mantova

Mantova (Mantua in latino e Màntua in dialetto mantovano) è un comune italiano di 48.611 abitanti, capoluogo dell'omonima provincia in Lombardia. Dal luglio 2008 la città d'arte lombarda con Sabbioneta, entrambe accomunate...

Booking.com