Museo

Castello dei marchesi di Busca

Piazza XX Settembre, 19, Mango, (Cuneo)
L'Enoteca Regionale di Mango è davvero lo scrigno dell’oro delle Langhe, il Moscato.L’Enoteca è ubicata al piano terra del maestoso Castello che domina il paese e si erge nel cuore medioevale di Mango. La costruzione è una struttura in cotto quadrangolare massiccia in stile barocco e dalle linee sobrie, costruita sui resti di un’antica fortezza del XII secolo per scopi difensivi. Il maniero, che a partire dal ‘600 venne rimaneggiato dai Marchesi di Busca è stato recentemente restaurato e riportato all'antico splendore. Fra le sue mura, raccoglie il frutto del lavoro paziente e amorevole di oltre 80 produttori vitivinicoli e 20 produttori enogastronomici distribuiti su cinquantadue comuni a cavallo fra le provincie di Cuneo, Asti e Alessandria. 
 Nata per valorizzare la produzione vitivinicola legata al Moscato, dalla sua fondazione ad oggi l’Enoteca Regionale “Colline del Moscato” non ha mai smesso di essere il punto di riferimento di un territorio che ha scritto la storia del vino italiano e ha regalato i natali a due dei vini dolci più apprezzati nel mondo, l’Asti Spumante Docg e il Moscato d’Asti Docg. 
 Oltre alla promozione dei prodotti enoici, l’Enoteca è un vivo centro culturale, sede di importanti serate musicali, concerti, mostre d’arte ed eventi di rilievo nazionale"

Mango

Mango

Mango (ël Mango in piemontese) è un comune italiano di 1.356 abitanti della provincia di Cuneo, in Piemonte; è noto come uno dei maggiori luoghi di produzione di vino Moscato DOCG. Storia Si ritiene che Mango esistesse già in epoca...

Booking.com