Museo del paesaggio | ViaggiArt
Castello di Maenza
Museo

Museo del paesaggio

Castello di Maenza.
piazza della Portella, Maenza, (Latina)
Il Museo ha sede nel Castello Caetani-Aldobrandini e, prossimamente, nei locali dell’attiguo frantoio di Rione Belle Donne. Centro delle sue attività e delle sue collezioni sono i beni culturali che rientrano nell’accezione di “paesaggio”, in particolare quello della Valle dell’Amaseno, insieme a una riflessione sulle modalità di approccio al paesaggio da parte degli artisti.
Il I Livello del Castello ospita il laboratorio “Museo dei bambini”, da cui si accede al giardino. Il II livello ospita 7 ambienti, alcuni dei quali adibiti a mostre temporanee mentre in altri è ospitata una sezione sulla Storia dell’edificio e del suo restauro, nonché una collezione di frammenti ceramici rinvenuti nel butto della Stanza di S. Tommaso (secc. XIII.XVII). Il III livello è adibito a Museo permanente (opere di vari artisti del Novecento, tra i quali Duilio Cambellotti, incisioni antiche e moderne, ceramiche popolari della collezione di Cambellotti); da una sala si accede alla Terrazza panoramica. Il IV livello ospita infine il Centro di documentazione cartografica (con carte topografiche antiche del territorio), la Sala conferenze e la terrazza sugli spalti.

Maenza

Maenza

Maenza è un comune italiano di 3.109 abitanti della provincia di Latina nel sud del Lazio. Geografia fisica Territorio Il territorio di Maenza, in gran parte collinare, si trova a 359 metri di altezza sul livello del mare e si...

Booking.com