Museo Villa Guinigi Lucca
Museo

Museo nazionale di Villa Guinigi

Museo Villa Guinigi Lucca.
Via della Quarquonia, Lucca
Il Museo Nazionale di Villa Guinigi si configura come Museo della città e del territorio, grazie a una delle più ricche ed interessanti raccolte d'arte prodotte per Lucca da artisti lucchesi o stranieri operanti in città per la committenza ecclesiastica e laica. Ospitato in uno dei più antichi e prestigiosi palazzi della città, nato come "residenza delle delizie" di Paolo Guinigi, signore di Lucca fino al 1430. Realizzata a partire dal 1413 da maestranze da collocare in ambito culturale dell'Italia settentrionale, la Villa, dopo la morte del Guinigi, subì gravi danneggiamenti finchè nel 1924, venne destinata ad accogliere come Museo civico le varie collezioni cittadine. Nel 1948 fu ceduta allo Stato che provvide al nuovo ordinamento delle opere distribuite successivamente tra la Villa stessa e il Museo Nazionale di Palazzo Mansi. Nelle sale della Villa, di stile tardo gotico, si ripercorre la storia artistica della città e del territorio, in un arco di tempo che dal VIII secolo a.C. arriva al settecento. Le opere, in prevalenza di soggetto sacro, provengono da chiese e conventi della città e del contado soppressi o chiusi al pubblico.

Lucca

Lucca

Lucca è un comune italiano di 89.204 abitanti, capoluogo dell'omonima provincia in Toscana. Famosa per i suoi monumenti storici (vedi Mura di Lucca) è una tra le città d'arte più note in Italia. Ufficialmente di origini romane, Lucca...

Booking.com