Museo

Museo del damasco

VIA CASALI, 109, Lorsica, (Genova)
LORSICA e i suoi gioielli: damaschi, lampassi, taffetas. Piccolo paese della Valfontanabuona  è famosa, da secoli per la tessitura di preziose stoffe in seta: damaschi, lampassi, taffetas, shantung, macramé.  L'umile villaggio di Lorsica fornisce alla superba Genova i damaschi, le tele d'oro e d'argento, i rasi, le stoffe di seta d' ogni genere. Molte varietà di stoffe si tessevano e si tessono a Lorsica, ma quella che ha donato meritata fama è il DAMASCO, apprezzato nel mondo per la luminosità che emana, per la perfezione dei disegni ed infine per la solidità e compastezza del tessuto, qualità dovute al numero dei fili dell' ordito. I classici disegni della palma, della rosa e del prezzemolo sono insuperabili, così come stupendi ed altrettanto pregiati sono, nei LAMPASSI, l'ape napoleonica in campo azzurro, il pregiato rigato stile Luigi XVI ed i nodi d'amore: la manifattura “ Figli di Demartini Giuseppe” vanta oltre 300 disegni esclusivi che la famiglia si tramanda dal 1500 ed è rimasta l'unica, in paese, a dedicarsi a questa preziosa forma d'artigianato.Un museo realizzato su quattro piani di un antico edificio locale con illustrazione della storia del territorio e della tessitura del damasco di Lorsica. 

Lorsica

Lorsica

Lòrsica (Lòrsega in ligure) è un comune sparso italiano di 513 abitanti della provincia di Genova in Liguria, noto per la produzione artigianale di sete damascate. Possiede alcune cave di ardesia. La sede comunale è situata presso la...

Booking.com