I castelli della Calabria: dalle origini a Gioacchino Murat, passando per Carlo V | ViaggiArt
Destinazioni

I castelli della Calabria: dalle origini a Gioacchino Murat, passando per Carlo V

CC BY-SA Di Mannafly - Opera propria, CC BY-SA 4.0, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=43037327
2 mesi fa
Isola di Capo Rizzuto, (Crotone)

La Calabria medievale e i castelli della Calabria sono un mondo affascinante. Ecco un tour tra storia e leggenda, dalle origini magnogreche a Gioacchino Murat, passando per Carlo V e il sistema delle torri difensive. 

 

Dal Castello Svevo di Cosenza al mastio del Castello Ducale di Corigliano  

Il nostro tour dei castelli della Calabria parte dalla provincia di Cosenza e dal Castello Svevo, che domina da un colle il panorama sulla Città dei Bruzi. Dopo una visita ai meravigliosi ambienti ristrutturati, si prosegue lungo la costa tirrenica, tra ruderi e antiche torri d’avvistamento parte del sistema difensivo voluto da Carlo V, fino a incrociare il Castello di Belvedere Marittimo, anche noto come “Castello del Principe”, con riferimento a Ruggiero il Normanno.

Attraversando la provincia “coast to coast”, dal Parco Nazionale del Pollino al litorale ionico, meritano una tappa il Castello di Castrovillari, di origine tardomedievale ma ristrutturato da Ferdinando d’Aragona; il Castello di Corigliano, con la scala a chiocciola che si avvita fino la sommità della torre mastio, e il Castello di Roseto Capo Spulico, col suo mastio altrettanto imponente.

 

Calabria medievale, dal Castello Normanno di Vibo alla maestosità di Santa Severina 

La Costa degli Dei è dominata dal Castello Normanno di Vibo Valentia e dal Castello di Pizzo, fortezza legata alla fucilazione di Gioacchino Murat, la cui rievocazione storica si tiene ogni anno a ottobre; mentre la costa crotonese vanta, oltre al Castello di Crotone, o di Carlo V, il bellissimo Castello di Santa Severina, il Castello di Caccuri col suo mastio e la suggestiva fortezza de Le Castella, direttamente adagiata sul mare.

La costa ionica catanzarese regala una chicca in pieno territorio di Cassiodoro: il Castello di Squillace svetta infatti a guardia dell’omonimo golfo e degli antichi possedimenti di cassiodorei.
  

I castelli della Calabria Greca

La Calabria Greca e la provincia di Reggio non deludono quanto a fortezze: partendo dal Castello Aragonese di Reggio Calabria, il tour prosegue lungo la costa - con una visita al panoramico Castello di Scilla, proprietà dei Ruffo di Calabria – si inerpica fino a Santo Niceto e raggiunge il versante ionico, nei borghi suggestivi a picco sul mare, dove ammirare i ruderi del Castello di Gerace, del Castello di Stilo e del Castello di Roccella.         

I castelli della Calabria proposti in questo tour sorgono in luoghi da cartolina e molti sono sede di importanti musei, spesso archeologici, che vale la pena visitare.  

Riproduzione riservata © Copyright Altrama Italia

Isola di Capo Rizzuto

Isola di Capo Rizzuto

Isola di Capo Rizzuto (IPA: [ˈizola diˈkapo riʦˈʦuto]) è un comune italiano di 17.160 abitanti della provincia di Crotone, in Calabria. Geografia fisica Si trova all'interno dell'area marina protetta di Capo Rizzuto. Non...

Booking.com