Villa Medicea della Petraia - ViaggiArt
Veduta dal piano dei parterres
Edificio storico

Villa Medicea della Petraia

Veduta dal piano dei parterres. CC BY Mibact
via della Petraia, 40, Firenze

La Petraia è una delle più affascinanti ville medicee, per la felice collocazione nel paesaggio, per l'eccellenza delle decorazioni pittoriche, per la rigogliosa natura del parco. Distante pochi chilometri da Firenze è la tipica residenza suburbana, rifugio per i granduchi della famiglia Medici dalle fatiche della città.

Un antico edificio fortificato, di cui resta ancora la grande torre, fu ingrandito verso la fine del Cinquecento per realizzare l'attuale villa e il terreno circostante fu sbancato per inquadrarla nel bellissimo giardino a terrazze.
Il cortile della villa, coperto nell'Ottocento, è decorato con affreschi del Volterrano e di Cosimo Daddi.

La famosa scultura bronzea del Giambologna raffigurante Venere-Fiorenza, che completava l'omonima fontana posta anticamente nel giardino della villa di Castello, è ora collocata all'interno per garantirne la conservazione.

La vita nelle ville e nei giardini medicei

Altre informazioni, pubblicazioni e fotogallery della Villa medicea della Petraia sono nel progetto Piccoli grandi musei


Alcune aperture della Villa medicea della Petraia e la cura di alcuni spazi verdi si effettuano grazie alla collaborazione con gli "Angeli del Bello" che affiancano il personale del museo.

Gli ambienti della Villa sono accessibili ogni ora a partire dalle 8.45, 9.30, 10.30, etc..
Per problemi organizzativi, si fa presente che non sempre il piano nobile della Villa medicea della Petraia è aperto al pubblico, ci scusiamo per il disagio. Non è possibile prenotare.

Accessibilità disabili: Nella villa sono visitabili solo il cortile e il piano terreno. La visita del giardino è molto difficile per le persone disabili

All'interno della Villa è presente un punto ristoro.

Firenze

Firenze

Firenze è la Città Metropolitana capoluogo della regione Toscana, e si estende nella piana attraversata dal fiume Arno. Importante centro universitario e “Patrimonio dell'Umanità” UNESCO, è considerata il luogo d'origine del...

Booking.com