Edificio storico

Sala estense

piazza Municipale, 4, Ferrara

Nel 1923-1924 il Comune decise di realizzare, nell'interno di una chiesa sconsacrata nel 1893, la cosiddetta 'Chiesa Nuova' edificata alla fine del Settecento, una sala cinematografica. Alla metà degli anni Settanta del secolo appena trascorso questa sala è stata restaurata e modificata aggiungendo di un piccolo palcoscenico, dando così modo di rappresentarvi opere teatrali, oltre che a proiezioni cinematografiche. La chiesa originale fu divisa in due piani: al primo fu sistemata la Sala del Consiglio comunale e al piano terreno la cosiddetta Saletta Estense. Questo locale formato da una platea e da un'unica galleria, è retto da colonne scanalate con capitelli in stucco bianco in stile tardo liberty; pure nello stesso stile sono le decorazioni a stucco della balaustra della galleria. Dell'antica chiesa è rimasto soltanto il portale sulla facciata dell'edificio.

Ferrara

Ferrara

"O deserta bellezza di Ferrara,  ti loderò come si loda il vólto  di colei che sul nostro cuor s’inclina  per aver pace di sue felicità lontane". (G. D'Annunzio, Le città del silenzio)   Erede di un importante...

Booking.com