Pinacoteca San Domenico
Punto di Interesse

Pinacoteca San Domenico

Pinacoteca San Domenico.
VIA ARCO DI AUGUSTO, snc, Fano, (Pesaro e Urbino)
La chiesa monumentale, che racchiude le spoglie e il mistero della nobile famiglia di Ugolino e Pietro De Pili, la tomba di Jacopo Del Cassero di dantesca memoria.
La chiesa di San Domenico è diventata sede della Pinacoteca di Arte Sacra di proprietà di Fondazione Cassa di Risparmio di Fano che, dopo aver accolto e ospitato queste opere nella propria sede, ha finanziato il recupero della chiesa come sede espositiva.
La pinacoteca accoglie dipinti che vanno dal XIV al XVIII secolo, tra cui la celebre pala d'altare del Guercino raffigurante lo Sposalizio della Vergine, commissionata dalla famiglia Mariotti di Fano nel 1649; tele di Simone Cantarini, tra cui la Madonna della Rosa eAgar e Ismaele; inoltre opere di Sebastiano Ceccarini e Simone De Magistris, di Giovan Francesco Guerrieri (autore della bella Maddalena penitente, firmata e datata 1611, e del Miracolo dei pani e dei pesci, già nella chiesa fanese dei Santi Filippo e Giacomo), di Federico Barocci, Palma il Giovane, Federico Zuccari e altri importanti pittori del XVII secolo.

Fano

Fano

Fano (Fan in dialetto gallo-italico marchigiano) è un comune italiano di 61.200 abitanti della provincia di Pesaro e Urbino nelle Marche. La città, famosa per il suo carnevale, il più antico d'Italia, risulta essere la terza città per...

Booking.com