Cattedrale di Maria SS. della Visitazione (Duomo) | ViaggiArt
Edificio di culto

Cattedrale di Maria SS. della Visitazione (Duomo)

Piazza Duomo, Enna

Monumento Nazionale e "Patrimonio dell'Umanità" UNESCO dal 2008, la Cattedrale è tra le maggiori espressioni d'arte nella provincia di Enna e della Regione Sicilia. Sorge nel centro storico della città e si impone con la sua maestosa facciata campanaria sulla piccola Piazza Duomo. Eretta nel Trecento sulle rovine dell'antico Tempio di Proserpina e profondamente rinnovato circa due secoli dopo, la Cattedrale presenta notevoli colonnati corinzi, tre navate e tre absidi, oltre a pregiate tele e lampadari. La facciata principale è accessibile da un'ampia scalinata sormontata dalla torre campanaria di forma quadrangolare, risalente al Seicento, impreziosita da cornicioni, rilievi e un'enorme campana detta "dei 101 quintali". Sul fianco sinistro, la Porta del Giubileo, ottimo esempio di gotico siciliano, con sei colonne a capitelli decorati e un arco sovrastato dalla statua della Madonna con Gesù Bambino e fregi. L'interno presenta una pianta è a croce latina a tre navate, suddivise da colonnati in basalto nero con capitelli scolpiti dal Gagini. Il soffitto ligneo è a cassettoni, intagliato riccamente. La cappella centrale dell'abside presenta una pomposa decorazione a stucco, a cura di Pietro Rosso. La Cappella della Vergine della Visitazione, con stucchi e marmi policromi, custodisce il prezioso simulacro quattrocentesco della Patrona della città. La Sacrestia, restaurata nel 2006, è ricca di opere, tra le quali un enorma mobile in noce raffigurante scene di vita di Gesù, e un altare dedicato a Sant'Andrea, un lavamano marmoreo del 1648, le tele di Pietro Novelli e un meraviglioso pavimento in maiolica policroma.

Enna

Enna

Denominata Castrogiovanni fino al 1927, anno in cui riprese l'antico nome di Enna, la città è nota per essere il capoluogo di provincia più alto d'Italia, per via dell'altitudine che raggiunge i 992 m sul Castello di Lombardia, l'antica...

Booking.com